I foggiani che vogliamo



Eventi
16/09/2014
Foggia Teatro Festival - III edizione
30/06/2014
Ricollocata la cosiddetta "Croce di Carlo V"
  archivio eventi
 

FAI, UniTre e AQV per il restauro di una tela della Chiesa dei Morti

LunediŽ 21 dicembre, alle 18, nella Galleria della Fondazione, viene presentata la tela secentesca denominata "Alloggiare i pellegrini", una delle 14 grandi tele che decoravano le pareti della Chiesa della Misericordia o del Purgatorio o dei Morti.

La tela eŽ stata restaurata per iniziativa della delegazione foggiana del FAI, Fondo per lŽAmbiente Italiano, dellŽUNITRE, UniversitaŽ della terza EtaŽ, sede di Foggia e dellŽAQV, Associazione per la QualitaŽ della Vita di Foggia, che hanno risposto alla sollecitazione della Fondazione BdM di concorrere attraverso anche un capillare coinvolgimento della cittadinanza alla grande opera di restauro delle 14 tele della Chiesa della Misericordia, iniziata dalla stessa Fondazione.
I tre sodalizi culturali si sono impegnati fin dal maggio scorso con raccolte fondi, manifestazioni pubbliche, con la diffusione di migliaia di cartoline raffiguranti la tela da "adottare", raccogliendo cosiŽ piccole offerte e contributi piuŽ sostanziosi di generosi donatori. Hanno risposto, permettendo la realizzazione del restauro, tanti semplici cittadini, vari club e alcuni imprenditori.

La tela e´ in esposizione presso la Fondazione Banca del Monte anche nei giorni 22 e 23 dicembre.

La Fondazione, dopo averne curato il restauro nel 2007, ospita attualmente, e fino al completamento dei restauri della chiesa del Purgatorio, due delle tele del ciclo della Misericordia, raffiguranti le opere di misericordia spirituale “Ammonire i peccatori” e “Insegnare agli ignoranti”, dipinte, come le altre 13, da Benedetto Brunetti di Oratino, provincia di Campobasso, attorno al 1677, su commissione di famiglie benestanti appartenenti alla Congrega della Misericordia, allocata nella stessa chiesa.

Attualmente ancora due tele della chiesa della Misericordia sono in fase di restauro, sempre grazie alla Fondazione BdM, sotto la cura competente e appassionata della restauratrice Loredana Mastromartino che ha curato il recupero di tutte e tre le tele giaŽ salvate.

SaraŽ possibile per i visitatori ammirare nelle Sale della Fondazione, di via Arpi, 152, negli stessi giorni 21, 22 e 23 dicembre, assieme a quella appena completata, anche le due tele giaŽ restaurate, una anticipazione suggestiva e coinvolgente del grande ciclo pittorico di cui Foggia eŽ rimasta orfana troppo a lungo.

Tre tele, di 14 (7 illustrano la Misericordia spirituale, 7 quella corporale) che si spera di recuperare in toto e che fanno parte integrante di una chiesa che a breve mostreraŽ di nuovo tutta la sua bellezza dopo i recenti restauri.



Dal
: 21/12/2009  al 21/12/2009
info
sito
citta
 
 Home | Storia | Statuto | Organigramma | Sede e Patrimonio | Bilancio | Attività | Pubblicazioni | Link | Contattaci
 Copyright 2021 Fondazione Banca del Monte "Domenico Siniscalco Ceci"
 powered by netplanet