I foggiani che vogliamo



Eventi
16/09/2014
Foggia Teatro Festival - III edizione
30/06/2014
Ricollocata la cosiddetta "Croce di Carlo V"
  archivio eventi
 

Inserita il: 16/10/2010

Presentato lo studio su Piazza Nigri

I disegni dell´arch. Valeria Procaccini su com´e´ e come potrebbe essere lo spazio urbano foggiano
E´ stato presentato ieri, nella Sala “Rosa Del Vento” della Fondazione Banca del Monte “Domenico Siniscalco Ceci” di Foggia, lo studio effettuato dall´architetto foggiano Valeria Procaccini sui fronti dei fabbricati che si affacciano sulla Piazza Nigri del capoluogo.
“Piazza Nigri – Metodo, rilievo e riqualificazione” e´ il titolo della mostra dei lavori dell´architetto, derivati dallo studio della piazza, che e´ stata allestita dalla Fondazione.
“L´idea di fare qualcosa per migliorare l´aspetto del centro storico”, ha detto il Presidente della Fondazione, avv. Francesco Andretta, “ci ha subito entusiasmati. Per questo abbiamo deciso di sostenere l´idea che ci e´ stata presentata dall´architetto Procaccini. La Fondazione, oltre all´azione di promozione in campo culturale e agli interventi nel sociale, si e´ impegnata da qualche tempo in interventi sul decoro della parte antica della citta´. A breve, annunceremo un progetto di decoro di largo Santa Teresa, che avra´ anche tratti artistici, ma ne parleremo in seguito. Oggi ci preme presentare il lavoro di una giovane e brava professionista foggiana che ci ha dato un´idea su come potrebbe essere una piazza importante nel nostro centro storico. L´immagine che emerge e´ quella di una Foggia che vale la pena di amare: la cosa per cui lavoriamo tutti duramente ogni giorno”.
L´arch. Michele Salatto –che rappresentava il Presidente dell´Ordine degli Architetti Augusto Marasco, impegnato a Roma nelle elezioni dell´Ordine nazionale- ha avuto parole di elogio per l´opera della Fondazione a favore del centro storico. “Cosi´ si torna a parlare di centro storico, rafforzando le iniziative di riqualificazione di cui, in questi anni, e´ stato protagonista il Comune. La convergenza di azioni pubbliche e private sono la strada ideale per ottenere una Foggia migliore”.
E´ toccato, poi, al Prof. Riccardo Florio, Docente di Disegno dell´Architettura all´Universita´ “Federico II” di Napoli, illustrare la genesi del progetto elaborato dall´arch. Procaccini. Florio ha ricordato di aver passato a Foggia gli anni giovanili, fino al momento di trasferirsi a Napoli per studiare all´Universita´. In seguito, e´ stato per qualche anno responsabile della Consulta per la Cultura dell´Ordine degli Architetti di Foggia e, in quella veste, organizzo´ tre importanti convegni, uno dei quali riguardava proprio il centro storico del capoluogo.
Il Prof. Florio ha illustrato, con l´ausilio di suggestive proiezioni multimediali, lo studio effettuato, dalla fine degli anni Ottanta ad oggi, sul centro storico di Napoli. Il lavoro ha prodotto una mappa tridimensionale molto dettagliata, che puo´ essere usata per pianificare ogni tipo di intervento urbanistico e edilizio, oltre che per gli studi storici e persino sociali della citta´. Uno studio che ha permesso di tracciare anche i criteri di classificazione dei singoli edifici, includendo le caratteristiche architettoniche ma anche i particolari sullo stato di degrado.
Questi criteri sono stati impiegati dall´architetto Procaccini per stilare lo studio su Piazza Nigri.
33 anni, trasferita ormai da tempo a Napoli, Valeria Procaccini e´ un brillante professionista che ha scalato i gradi della carriera accademica. Dopo aver insegnato per un paio di anni “Strumenti della Comunicazione visiva” all´Universita´ di Napoli, oggi insegna disegno nello stesso ateneo ma anche alle Accademie di Belle Arti di Foggia e di Napoli. Il lavoro sulle facciate degli edifici di Piazza Nigri e´ durato circa un mese e mezzo e l´architetto Procaccini l´ha svolto da sola. Il prodotto, illustrato prima nella Sala “Rosa Del Vento”, sono stati i disegni, esposti nella mostra della sala esposizioni della Fondazione: ad inaugurarla, il Sindaco di Foggia Gianni Mongelli.
“Non so come verra´ impiegato questo studio”, ha concluso il Presidente Andretta. “Stiamo studiando la strada per applicare le idee di riqualificazione illustrate nei suggestivi disegni dell´architetto Procaccini e ridare un aspetto dignitoso ad uno degli spazi urbani piu´ importanti del nostro centro storico. Vedremo nell´immediato futuro quale saranno le possibilita´ offerte dalla collaborazione con il Comune e con i privati proprietari degli edifici che si affacciano sulla piazza”.
 
 Home | Storia | Statuto | Organigramma | Sede e Patrimonio | Bilancio | Attività | Pubblicazioni | Link | Contattaci
 Copyright 2021 Fondazione Banca del Monte "Domenico Siniscalco Ceci"
 powered by netplanet