I foggiani che vogliamo



Eventi
16/09/2014
Foggia Teatro Festival - III edizione
30/06/2014
Ricollocata la cosiddetta "Croce di Carlo V"
  archivio eventi
 

Inserita il: 16/03/2011

Colloquia 2011: i curricula dei protagonisti

"Confini: la norma e il suo contrario", il tema sul quale si confronteranno
Di seguito, i curricula degli illustri ospiti della terza edizione del “Festival delle Idee”

GIANNI VATTIMO
Laureato in Filosofia a Torino con Luigi Pareyson, ha proseguito gli studi in Germania e, al ritorno in Italia nel 1964, ha iniziato a insegnare all´Universita´ di Torino, prima Estetica e poi Filosofia Teoretica. In quarantacinque anni di insegnamento, e´ stato Preside di Facolta´ (a Torino, negli anni ´70) e visiting professor in diverse universita´ americane (Yale, Los Angeles, New York University, State University of New York).
Da studente, negli anni ´50, insieme a Furio Colombo e Umberto Eco ha lavorato ai programmi culturali della Rai, conducendo tra l´altro il programma televisivo "Orizzonte", settimanale di politica e informazione. Membro dei comitati scientifici di varie riviste italiane e straniere, ha tenuto conferenze e seminari in numerose universita´ di tutto il mondo. Ha diretto la "Rivista di Estetica" e ha ricevuto lauree honoris causa da diversi atenei in Europa e in America.
Nel 1997 e´ stato nominato Grande Ufficiale al Merito della Repubblica italiana. Attualmente e´ vicepresidente dell´Academía da Latinidade.
Nel 2009 e´ stato rieletto al Parlamento europeo, dopo il primo mandato dal 1999 al 2004.
Nel 2006, Vattimo ha raccontato la sua vita a Piergiorgio Paterlini, in una autobiografia "a quattro mani". Si e´ inizialmente occupato di ricerche di estetica antica e dello studio del significato filosofico delle poetiche dell´avanguardia. Gli studi su Heidegger, Nietzsche e sulla filosofia tedesca dell´Ottocento e del Novecento, hanno avuto risonanza internazionale e sono stati tradotti in varie lingue.
Ha discusso il significato di una filosofia per la quale non esistono piu´ punti di vista globali o privilegiati e interpretato il postmoderno come passaggio dalle unita´ forti alle molteplicita´ deboli, dal dominio alla liberta´, dall´autoritarismo alla democrazia.
Negli anni successivi, sulla scorta del successo che il "pensiero debole" incontrava nella discussione filosofica internazionale, la sua riflessione ha approfondito il senso di un´ermeneutica filosofica orientata all´indebolimento e all´emancipazione dalla metafisica, fino a proporre un bilancio dell´intero progetto.
Agli stessi anni si riferiscono opere sulla filosofia dell´ultimo secolo e sul suo rapporto con la societa´ della razionalizzazione tecnico-scientifica, e la riflessione sulle risorse etiche e politiche del "mestiere" di filosofo. La riflessione sulla societa´ contemporanea si e´ arricchita con gli interrogativi sui limiti e le contraddizioni prodotte dallo sviluppo della societa´ della comunicazione generalizzata e con le implicazioni positive e costruttive dell´ermeneutica e del nichilismo per il mondo della globalizzazione, intraviste nella possibilita´ di fondare ogni legge e regola di comportamento sul rispetto della liberta´ di ciascuno e non su norme che si pretendono "naturali".
Ultimamente, ha recuperato interesse per una filosofia dei temi religiosi e interpreta il significato positivo del cristianesimo attraverso il concetto di indebolimento: la stessa incarnazione di Dio nel Figlio e´ un evento connesso al processo di riduzione delle strutture forti della metafisica, evento nel quale Dio si abbassa e perde le connotazioni terribili attribuitegli dalle religioni primitive.
Il messaggio cristiano della carita´ diventa, in chiave politica, la base per una societa´ della tolleranza.
La riflessione politica si e´ dedicata al significato e al futuro del processo d´integrazione continentale, con articoli scritti durante il primo mandato al Parlamento europeo.
Un programma "di sinistra" oggi - questa la tesi - non puo´ che identificarsi con i progetti di integrazione europea: ovvero con un´Europa che si liberi dalla soggezione agli Stati Uniti, mantenendo un modello sociale di solidarieta´ tra classi e generazioni, e si batta per l´affermazione di un ordine internazionale diverso dal "capitalismo compassionevole" di oltreoceano.

Frutto di questa riflessione e´ la constatazione del fallimento del capitalismo e della democrazia formale, e la proposta di un comunismo autentico e libertario, all´insegna di un progetto di "sovversivismo democratico".
Nelle opere piu´ recenti filosofia e politica si ricongiungono all´insegna di un´idea di verita´ da costruire nel confronto sociale e interculturale.
È editorialista e collaboratore di diversi giornali italiani e stranieri ("La Stampa", "il Manifesto", "L´Unita´", "L´Espresso", "El Pais", l´argentino "Clarin").

Le sue pubblicazioni
• Addio alla verita´, Roma, Meltemi, 2009
• Al di la del soggetto : Nietzsche, Heidegger e l´ermeneutica, Milano, Feltrinelli, 1984
• Le avventure della differenza, Milano, Garzanti, 1988.
• Il concetto di fare in Aristotele, Torino, Giappichelli, 1961
• Il consumatore consumato, Jesi , Centro Studi P. Calamandrei, 1996.
• Credere di credere, Milano, Garzanti, 1996.
• La cultura del novecento, Caserta, Saletta dell´uva, [2007]
• Dialogo con Nietzsche. Saggi 1961-2000, Milano, Garzanti, 2000.
• Dio : la possibilita´ buona : un colloquio sulla soglia tra filosofia e teologia, con Carmelo Dotolo, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2009
• Dopo la cristianita´. Per un cristianesimo non religioso, Milano, Garzanti, 2002.
• Dopo l´apocalisse : utopia, controutopia, ironia, S.l. , s.n., 1985?!
• Ecce comu. Come si ri-diventa cio´ che si era, Roma, Fazi, 2007.
• Ermeneutica come koine, S.l., s.n., 1987
• L´ esistenzialismo di Jean-Paul Sartre, S.l., s.n., 1972
• Essere, storia e linguaggio in Heidegger, Genova, Marietti, 1963.
• Estetica ed ermeneutica in H.G. Gadamer , S.l., s.n., 1963.
• Estetica moderna, Bologna, Il mulino, 1984
• Etica dell´interpretazione, Torino, Rosenberg & Sellier, 1989
• Filosofia al presente : conversazioni con Francesco Barone, Remo Bodei , Milano, Garzanti, 1990
• Filosofia ´86, a cura di Gianni Vattimo, Roma-Bari, Laterza, 1987.
• Filosofia ´87, a cura di Gianni Vattimo, Roma-Bari, Laterza, 1988.
• Filosofia ´88, a cura di Gianni Vattimo, Roma-Bari, Laterza, 1989.
• Filosofia ´89, a cura di Gianni Vattimo, Roma-Bari, Laterza, 1990.
• Filosofia ´90, a cura di Gianni Vattimo, Roma-Bari, Laterza, 1991.
• Filosofia ´91, a cura di Gianni Vattimo, Roma-Bari, Laterza, 1992.
• Filosofia ´92, a cura di Gianni Vattimo, Roma-Bari, Laterza, 1993.
• Filosofia ´93, a cura di Gianni Vattimo, Roma-Bari, Laterza, 1994.
• Filosofia ´94, a cura di Gianni Vattimo, Roma-Bari, Laterza, 1995.
• La fine della modernita , Milano, Garzanti, 1998
• Friedrich Schleiermacher ,Milano, Marzorati,s.d.
• Gianni Vattimo incontra Heidegger, Milano, Bompiani, RCS, 2010
• L´ immaginazione : materiali per la storia del concetto, Torino, G. Giappichelli, 1980
• Impressionismo sociologico, [s.l.] , Ed. periodici culturali, [1990]
• Interrogazioni sul cristianesimo : cosa possiamo ancora attenderci dal Vangelo?, con Pierangelo Sequeri, Giovanni Ruggeri, Roma, Lavoro ; Fossano, Esperienze, 2000.
• Introduzione a Heidegger, Roma-Bari, Laterza, 2000.
• Introduzione a Nietzsche, Roma-Bari, Laterza, 1985.
• Introduzione all´estetica, Pisa, ETS, 2010
• Ipotesi su Nietzsche, Torino, Giappichelli, stampa 1967
• Linguaggio, linguaggio artistico, linguaggio musicale, Bologna, Il mulino,s.d.
• Le mezze verita´, Torino, La stampa, [1988]
• Nichilismo e problema del tempo in Nietzsche, Roma, Istituto di studi filosofici, 1962
• Nichilismo ed emancipazione. Etica, politica, diritto, Milano, Garzanti, 2003.
• Nichilismo e religione, Roma , V. Casini, 2005
• Non essere Dio : autobiografia a quattro mani, con Piergiorgio Paterlini , Reggio Emilia, Aliberti, 2006
• Oltre l´interpretazione. Il significato dell´ermeneutica per la filosofia, Roma-Bari, Editori Laterza, 1995.
• Oltre la malattia storica , Roma, Istituto di Studi Filosofici, 1974
• Opere complete, a cura di Mario Cedrini, Alberto Martinengo, Santiago Zabala, Roma, Meltemi, - v. (Volume 1. Ermeneutica. Tomo 1; Volume 1. Ermeneutica. Tomo 2)
• Il pensiero debole a cura di Gianni Vattimo e Pier Aldo Rovatti, Milano, Feltrinelli, 1985
• Il pensiero filosofico, Bologna, Pitagora, [1995?]
• Poesia e ontologia, Milano, Mursia, 1967.
• La riflessione sull´arte nel pensiero di Heidegger, S.l. , s.n., 1963.
• Schleiermacher filosofo dell´interpretazione, Milano, Mursia, 1968.
• Il socialismo ossia l´Europa, Torino, Trauben, 2004
• La societa´ trasparente, Milano, Garzanti, 2007.
• Il soggetto e la maschera, Milano, Tascabili Bompiani, 2007.
• Tecnica ed esistenza, Milano, Bruno Mondadori, stampa 2006
• Il tempo nella filosofia del novecento, Firenze, La nuova Italia, s.d.
• La vita dell´altro : bioetica senza metafisica, Lungro di Cosenza, Marco, 2006


MARCELLO VENEZIANI
Laureato in filosofia, diventa giornalista nel 1979 nella redazione barese del quotidiano Il Tempo. Giornalista professionista dal 1982, compiuto il praticantato presso Il Giornale d´Italia, dal 1981 al 1987 e´ direttore del gruppo editoriale Ciarrapico - Volpe - La Fenice.
In questi anni giovanili, scrive per il settimanale leccese Voce del Sud, diretto da Ernesto Alvino. Scrive su Il Giornale, collabora con Il Messaggero, La Repubblica, La Stampa, il Secolo d´Italia, L´Espresso, Panorama, Il Mattino, La Nazione, Il Resto del Carlino, Il Giorno e La Gazzetta del Mezzogiorno.
Redattore del giornale radio RAI di mezzanotte, prende parte a vari programmi televisivi e da vent´anni collabora come commentatore della RAI. Fonda nel 1981 il mensile Omnibus e dal 1985 al 1987 dirige il bimestrale Intervento. Nel 1988 fonda il mensile di cultura Pagine libere, che dirige fino al 1992. Successivamente fonda e dirige altri settimanali: L´Italia settimanale (1992-1995) - periodo in cui parallelamente da´ vita alla Fondazione Italia - e Lo Stato (1998-1999) che poi si fonde con Il Borghese del quale diventa direttore editoriale insieme a Vittorio Feltri.
Il sodalizio con Feltri, prosegue con L´Indipendente, con Il Giornale, nel 2004 con Libero e dall´agosto 2009 di nuovo con Il Giornale, di cui e´ attualmente editorialista.
Svolge conferenze presso universita´, istituti e centri di cultura e associazioni sia in Italia che all´estero.

Le sue pubblicazioni
• Amor fati : la vita tra caso e destino, Milano, Mondadori, 2010
• Comunitari o liberal : la prossima alternativa? , Roma , GLF Editori Laterza, 2006
• Contro i barbari : la civilta´ e i suoi nemici, interni ed esterni, Milano, Mondadori, 2006.
• La cultura della destra, Roma, GLF editori Laterza, 2004.
• Decamerone italiano : breve corso di sopravvivenza nazionale in dieci sedute, Firenze, Vallecchi, [1996].
• Di padre in figlio : elogio della tradizione, Roma , GLF editori Laterza, 2001.
• Processo all´occidente : la societa´ globale e i suoi nemici, Milano, SugarCo, 1990
• Rovesciare il 68 : pensieri contromano su quarant´anni di conformismo di massa, Milano, Mondadori, 2008.
• La sconfitta delle idee, Roma, GLF editori Laterza, 2003.
• Il secolo sterminato : l´Italia laboratorio del Novecento, Milano, Rizzoli, 1998.
• La sposa invisibile, Roma, Fazi, 2006
• Sud : un viaggio civile e sentimentale, Milano, Mondadori, 2009.
• I vinti : i perdenti della globalizzazione e loro elogio finale, Milano, Mondadori, 2004


VITO MANCUSO
E´ docente di "Teologia moderna e contemporanea" presso la Facolta´ di Filosofia dell´Universita´ San Raffaele di Milano.
Nato nel 1962 a Carate Brianza da genitori siciliani, e´ dottore in teologia sistematica. Dei tre gradi accademici ha conseguito il baccellierato presso la Facolta´ Teologica di Milano, la licenza presso la Facolta´ di Teologia di Napoli (tesi con Bruno Forte), il dottorato a Roma presso la Pontificia Universita´ Lateranense (tesi con Piero Coda). È editorialista di "Repubblica".
È stato ospite in diversi programmi tv e radio tra cui: Che tempo che fa, Infedele, Le Storie, Parla con me, Otto e mezzo, TG1, TG2, Tv della Svizzera italiana, GR1, Farenheit, Uomini e profeti, Damasco, Radio 24 Ore, Radio Svizzera italiana...
Il senso complessivo del suo lavoro, dalle lezioni universitarie agli articoli, dai libri alle conferenze, si puo´ definire come "teologia laica": vero e proprio discorso su Dio, ma tale da poter sussistere di fronte alla scienza e alla filosofia, le quali vengono cosi´ ad assumere il ruolo di interlocutori principali.

Le sue pubblicazioni
Oltre a traduzioni dal tedesco e dall´inglese, ad articoli su riviste specializzate (“Rassegna di Teologia”, “Communio”, “Asprenas”, “Filosofia e Teologia”, “Religione e Scuola”, “MicroMega”, “Hope”...), a partecipazione ad opere collettive e a curatele, ha pubblicato:
• L´anima e il suo destino, con una lettera di Carlo Maria Martini, Milano, Cortina, 2007
• Dio e l´angelo dell´abisso, ovvero la visione cristiana del mondo, Roma , Citta´ nuova, 1997
• Disputa su Dio e dintorni,con Corrado Augias, Milano, Mondadori, 2009.
• Il dolore innocente : l´handicap, la natura e Dio, Milano, Mondadori, 2002
• Felicita´ e immortalita´, Misano Adriatico, Comune di Misano Adriatico, 2008
• Hegel teologo e l´imperdonabile assenza del principe di questo mondo, Casale Monferrato : Piemme, 1996
• Le preghiere piu´ belle del mondo : per chiedere aiuto, per meditare, per trovare la serenita´, Dom. Valerio Cattana (a cura di), con la collaborazione di Claudia Galli e Vito Mancuso, Milano, A. Mondadori, 2002
• Rifondazione della fede, Milano, Oscar Mondadori, 2008
• La vita autentica , Milano, Raffaello Cortina, 2009
Al libro "La vita autentica" e´ stato assegnato il Premio Capalbio 2010 per l´Etica e la Teologia.


ROBERTO VACCA
Laureato all´universita´ di Roma nel 1951 in ingegneria elettrotecnica, e´ stato dal 1951 al 1953 progettista di reti elettriche (Societa´ TERNI); ha svolto l´attivita´ di progettista e ricercatore presso il CNR fino al 1961 nel campo dei computer; nel 1954 e´ stato progettista di variatori idraulici di velocita´.
Libero docente in Automazione del calcolo nel 1960, fino al 1966 e´ stato Professore di Calcolatori Elettronici (Universita´ di Roma); Visiting Fellow, Universita´ di Cambridge (UK) e Harvard (USA)nel 1961, dal 1962 al 1975 e´ stato Direttore generale e tecnico CGA (progetto e costruzione sistemi computerizzati per il controllo del traffico in tempo reale).
Nel 1966 e´ stato membro dell´Institute of Electrical and Electronics Engineers, ora life member e nel 1976, membro del Club di Roma (dimissionario nel 1981).
Dal 1976 al 1987 ha ricoperto l´incarico di Ingegneria dei Sistemi (Politecnico di Milano) e nel 1987 ha svolto seminari su previsione tecnologica all´ Universita´ di Wuhan, Cina e, nel 1993, corsi per Master in Qualita´ Globale a Perugia e Cagliari e nel 1994 in Qualita´ Globale alla Boston University (Roma).
Dal 1995 al 2003 e´ stato Direttore di Ricerca dell´ISIS, ha svolto I Contratti Commissione Europea: 1995 ACTVILL (modelli matematici di grandi citta´); SEAMATE (Impatti Socio-Economici ICT). Dal 1975 a oggi e´ consulente in previsione tecnologica, ingegneria sistemi (energia, trasporti, comunicazioni,), campagne informazione su progetti tecnologici, management, formazione, comunicazione.
Compie studi e modelli matematici su energie alternative, cambiamento climatico, fisica terrestre e tiene seminari su previsione tecnologica presso varie aziende. Pubblicista, attualmente su "Scienza & Tecnica SIPS",ha partecipato a programmi televisivi di divulgazione scientifica: nel 1989: RAIDUE "Parole per l´avvenire"120 puntate; nel 1999: RAI EDUCATIONAL "Come il ´900 vedeva il XXI secolo" 20 puntate;RAI (TV e radio), RTSI Svizzera Italiana, SAT2000, SkyNews.

Le sue pubblicazioni
• Anche tu fisico, Milano, Garzanti, [2008]
• Anche tu informatico: capire il computer per avere uno schiavo intelligente e un amico che ci aiuti a diventare piu´ colti, Milano, Bompiani, 1994
• Anche tu matematico, Milano, Garzanti, 1989
• Anche tu matematico: la piu´ chiara e facile introduzione alla scienza dei numeri, Milano, Garzanti, 2008
• Calcolatori elettronici numerici, Roma, Libreria eredi Virgilio Veschi, 1966
• Carezzate con terrore la testa dei vostri figli, Milano, Interno giallo, 1992
• Come amministrare se stessi e presentarsi al mondo,Milano, A. Mondadori, 1983
• Come imparare piu´ cose e vivere meglio, Milano , A. Mondadori, [1981].
• Comunicare come, Milano, Garzanti, 1990
• Consigli a un giovane manager , Torino, Einaudi, 1999
• Consigli per un anno, Milano, Bompiani, 1995
• Dio e il computer, Milano, Bompiani, 1984
• Esempi di avvenire, Milano, Rizzoli, [1965]
• I futuri possibili, Milano, Gruppo editoriale Fabbri, 1983.
• Greggio e pericoloso, [Milano], A. Mondadori, 1976.
• Kill?, Venezia, Marsilio, 2005
• Il labirinto della memoria,(con Ambrosetti Cristiana), Milano, Bompiani, 1990
• Manuale per una improbabile salvezza, Milano, A. Mondadori, 1974
• Il Medioevo prossimo venturo, Milano, A. Mondadori, 1990.
• La morte di Megalopoli, [Milano], A. Mondadori, 1974.
• Patatrac! : crisi : perche? fino a quando?, Milano, Garzanti, 2009
• Perengana, Milano, Rizzoli, 1977.
• La politica e un´altra cosa: questa, Milano, Bompiani, 1995.
• La qualita´ globale, Milano, Sperling & Kupfer, 1995.
• Questo barbaro dominio, Milano, Interno giallo, 1991.
• Il robot e il minotauro, Milano, Biblioteca universale Rizzoli, 1974
• Rinascimento prossimo venturo, Milano, Bompiani, 1986
• Salvare il prossimo decennio, Milano, Garzanti, 2011
• Una sorta di traditori, Milano, Bompiani, 1997
• La suprema pokazuka, Milano, SugarCo, 1980
• Tecniche modeste per un mondo complicato, Milano, Rizzoli, c1978
• Tutto mistero, Torino, Societa´ Editrice Internazionale, 1983.
• Unita´ di memoria per calcolatrici elettroniche numeriche, Roma, Libreria eredi Virgilio Veschi, ristampa 1967
• La via della ragione, Milano, CDE, stampa 1993.


ENRICO VAIME
Nato a Perugia il 19 gennaio 1936, e´ autore radiotelevisivo e teatrale.
Occasionalmente e´ anche scrittore e presentatore. Ha collaborato alla stesura di numerosi programmi di successo: “Quelli della domenica”, “Canzonissima”, “Tante scuse” e “Risatissima”. Ha scritto alcune fiction (“Un figlio a meta´”, “Italian Restaurant”, “Mio figlio ha settant´anni”) e numerosi musical teatrali, soprattutto per la coppia Garinei e Giovannini . Conduttore dal 1980 del programma radiofonico “Black Out”; su La7, dal lunedi´ al venerdi´, tiene la rubrica “Trafficando” all´interno del programma “Omnibus”.

Le sue pubblicazioni
• Anche a costo di mentire, Reggio Emilia, Aliberti, [2009]
• Black out : vent´anni di intrattenimento radiofonico e altro, Roma, Rai-Eri,1998.
• I cretini non sono piu´ quelli di una volta, Reggio Emilia, Aliberti, [2008]
• La democrazia secondo me, Roma : Aliberti, [2008]
• Era ormai domani, quasi, Roma , Aliberti, 2010
• I miei primi quattro anni : Drive in 1983-1987, Milano, CDE, stampa 1988
• Non contate su di me, Milano, A. Mondadori, 1990
• Non mi sposo, Milano, Il formichiere, stampa 1974
• Novanta di gradimento, Milano, Fabbri, 1973
• Perdere la testa, Milano, A. Mondadori, 1982
• Quando la rucola non c´era, Reggio Emilia, Aliberti, 2008
• Santi, poeti, naviganti, evasori e badanti, Roma, Aliberti, 2010
• Tre volte buono, Milano, Rizzoli, 1969.
• Il varieta´ e´ morto, Milano, A. Mondadori, 1988
e, in collaborazione con Italo Terzoli :
• Amare significa... : storia d´amore all´italiana, Milano, Bietti, 1971
• Anche i bancari hanno un´anima, Milano, A. Mondadori, 1979
• Le braghe del padrone, Milano, Bietti, 1975
• Il Carugati, Milano, Fratelli Fabbri, 1973
• Le favole comiche, Milano, Bietti, 1974
• Macaluso alla Casa Bianca, Milano, A. Mondadori, 1976
• Tutti possono arricchire tranne i poveri, Milano, A. Mondadori, 1980
Ha collaborato a numerosi tesi per rappresentazioni , fra cui:
• Alle volte basta un niente, regia teatrale: Pietro Garinei; regia televisiva: Gino Landi; testi: Enrico Vaime, in collaborazione con Gianfranco Jannuzzo; musiche: Jacopo Fiastri, [Milano], RCS Libri, Fabbri, 2009
• Anche i bancari hanno un´anima, [regia teatrale: Pietro Garinei; regia televisiva: Gino Landi ; testi: Italo Terzoli, Enrico Vaime ; musiche Berto Pisano], [Roma], Gruppo editoriale L´espresso, 2008
• Gli attori lo fanno sempre, regia teatrale Pietro Garinei; regia televisiva Gino Landi; testi: Italo Terzoli, Enrico Vaime ; musiche Berto Pisano, [Milano], Fabbri, 2007
• Beati voi!, regia teatrale Pietro Garinei; regia televisiva Stefano Ronconi; testi: Italo Terzoli, Enrico Vaime, con la collaborazione di Enrico Montesano; musiche Claudio Mattone, [Milano], Fabbri, 2007
• Bravo! , regia teatrale Pietro Garinei, regia televisiva Gino Landi; testi Italo Terzoli ed Enrico Vaime; musiche Armando Trovajoli, [Milano], Fabbri, [2008]
• Felicibumta, commedia musicale, regia di Garinei e Giovannini, [Roma, stampa Ormagrafica, 1975]
• Il marito in collegio, regia di Maurizio Lucidi ; sceneggiatura e dialoghi di I. Terzoli e E. Vaime, dal romanzo di Giovanni Guareschi ; musiche di Armando Trovaioli, [Roma], 01 Distribution, 2008
• Riuscire a farvi ridere, regia teatrale Pietro Garinei ; regia televisiva Gino Landi ; testi Italo Terzoli, Enrico Vaime e Dino Verde ; musiche Berto Pisano, Armando Trovajoli ; coreografie Gino Landi ; scene Uberto Bertacca ; costumi Susanna Soro, [Milano], Fabbri, 2007
• Sono momentaneamente a Broadway, regia teatrale Pietro Garinei ; regia televisiva Furio Angiolella ; testi Italo Terzoli ed Enrico Vaime ; musiche Berto Pisano, [Milano], Fabbri, c2007
• Tanto di cappello : cabaret in due tempi, [presentato da] Filippo Crivelli, elementi scenici e costumi ... realizzati da Alberto Giromella, foto di scena Gianfranco Tonali, amministratore rappresentante Franco Friggeri, [S.l. , s.n., 19..].
• La vita comincia ogni mattina, regia teatrale Pietro Garinei; regia televisiva Gino Landi ; testi Italo Terzoli ed Enrico Vaime ; musiche Berto Piasano,[Milano], Fabbri, 2007


MAURIZIO FERRARIS
È professore ordinario di Filososofia teoretica nella Universita´ di Torino, dove dirige il LabOnt (Laboratorio di ontologia).
È editorialista di "La Repubblica", direttore della "Rivista di Estetica" e condirettore di "Critique". Directeur d´études al Colle´ge International de Philosophie, Fellow della Italian Academy for Advanced Studies in America e della Alexander von Humboldt Stiftung, visiting professor alla Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales di Parigi e in altre universita´ europee e americane.
Ha scritto una quarantina di libri tradotti in varie lingue, tra cui “Storia dell´ermeneutica” (1988), “Estetica razionale” (1997), “Dove sei? Ontologia del telefonino” (2005, Premio filosofico Castiglioncello) e “Documentalita´. Perché e´ necessario lasciar tracce” (2009).
Alla sua carriera e´ stato conferito nel 2008 il Premio Filosofico "Viaggio a Siracusa", e il suo ultimo libro e´ Filosofia per dame (Guanda 2011).

Le sue pubblicazioni
• Babbo Natale, Gesu´ adulto : in cosa crede chi crede?, [Milano], Bompiani, 2006
• Biologia : unita´, diversita´, ambiente, Milano, McGraw-Hill, 1990
• Differenze : la filosofia francese dopo lo strutturalismo, Milano, Albo Versorio, [2007].
• Documentalita´ : perché e´ necessario lasciar tracce, Roma ; Bari, GLF editori Laterza, 2009
• Dove sei? : ontologia del telefonino, [Milano], Tascabili Bompiani, 2005.
• L´ ermeneutica, Roma, GLF editori Laterza, 2004
• Ermeneutica di Proust, Milano, Guerini, 1987
• Estetica razionale,Milano, R. Cortina, 1997
• La fidanzata automatica, Milano, Bompiani, 2007
• La filosofia e lo spirito vivente : la parabola della filosofia classica tedesca, Roma, Laterza, 1991
• Filosofia per dame, Parma, U. Guanda, 2011
• Goodbye, Kant! : cosa resta oggi della Critica della ragion pura, [Milano], Tascabili Bompiani, 2004
• Honoris causa a Derrida,Torino, Rosenberg & Sellier, 1998
• Una ikea di universita´ : alla prova dei fatti, Milano, R. Cortina, 2009.
• L´ immaginazione, Bologna, Il mulino, [1996]
• Introduzione a Derrida, Roma, GLF editori Laterza, 2008.
• Jackie Derrida : ritratto a memoria , Torino, Bollati Boringhieri, 2006
• Maurizio Ferraris incontra Nietzsche, Milano, Bompiani, RCS, 2010
• Mimica : lutto e autobiografia da Agostino a Heidegger, Milano, Bompiani, 1992
• Il mondo esterno , Milano, Bompiani, 2001
• Nietzsche e la filosofia del novecento, Milano, Gruppo editoriale Fabbri-Bompiani-Sonzogno-Etas, 1999
• Ontologia, Napoli, Guida, [2003]
• Origini della immaginazione trascendentale, Milano, Mursia, 1994
• Piangere e ridere davvero : feuilleton, Genova , Il melangolo, [2009]
• Postille a Derrida, Torino, Rosemberg & Sellier, 1990
• Problemi del testualismo, Urbino, Universita´, 1985
• Ricostruire la decostruzione : cinque saggi a partire da Jacques Derrida, [Milano], Bompiani, 2010
• Sans papier : ontologia dell´attualita´, Roma, Castelvecchi, 2007
• Storia dell´ermeneutica, Milano, Bompiani, 2008.
• Storia dell´ontologia, Milano, Bompiani, 2008.
• La svolta testuale : il decostruzionismo in Derrida, Lyotard, gli Yale critics, Pavia , Cooperativa libraria universitaria, 1984
• Tracce : nichilismo moderno, postmoderno, Milano, Multhipla, 1983


BENEDETTA TOBAGI
Benedetta Tobagi e´ nata a Milano nel 1977.
Laureata in Filosofia, ha lavorato alcuni anni nella produzione audiovisiva e in campo editoriale. Scrittrice e giornalista (vincitrice del "Premolino" ed. 2011), collabora con il quotidiano "Repubblica" e Radio Rai3.
E´ PhD Student in storia presso il dipartimento di italiano dello University College of London, con un progetto di ricerca sullo stragismo degli anni Settanta.
Da anni cura iniziative culturali e progetti didattici rivolti alle scuole superiori insieme a centri di documentazione ("Rete degli archivi per non dimenticare"), fondazioni, associazioni per la memoria delle vittime del terrorismo e della mafia.
Il suo primo libro, “Come mi batte forte il tuo cuore” (Einaudi, novembre 2009), dedicato alla figura del padre Walter Tobagi, il giornalista del Corriere della sera assassinato nel 1980 dalla "Brigata XXVIII marzo", ha riscosso un grande successo di critica e pubblico, vincendo numerosi premi, tra cui il Premio Napoli, il Premio Estense, il Premio Sciascia, il Premio Capalbio, il Premio Brignetti Isola d´Elba.

Le sue pubblicazioni
• 2009 - Come mi batte forte il tuo cuore, storia di mio padre, Torino, Einaudi. Il libro e´ dedicato alla memoria del padre ed ha vinto il Premio Napoli 2010 nella sezione "Letteratura italiana".
 
 Home | Storia | Statuto | Organigramma | Sede e Patrimonio | Bilancio | Attività | Pubblicazioni | Link | Contattaci
 Copyright 2021 Fondazione Banca del Monte "Domenico Siniscalco Ceci"
 powered by netplanet