I foggiani che vogliamo



Eventi
16/09/2014
Foggia Teatro Festival - III edizione
30/06/2014
Ricollocata la cosiddetta "Croce di Carlo V"
  archivio eventi
 

Inserita il: 13/05/2011

Tracarte 04: buoni riscontri di attenzione dopo la prima settimana

Circa duecento visitatori e una buona presenza su stampa e siti specializzati
Raccoglie sempre piu´ estimatori, in Italia, ma anche all´estero, Tracarte, la biennale di opere in carta organizzata dalla Fondazione Banca del Monte “Domenico Siniscalco Ceci di Foggia” e giunta quest´anno alla quarta edizione.

Inaugurata solo sabato scorso, la mostra allestita nella galleria della Fondazione, in Via Arpi 152, vanta gia´ circa 200 visitatori, compresi quelli che avevano partecipato alla vernissage celebrata dal Presidente della Fondazione, avv. Francesco Andretta, dall´ideatore di Tracarte, il professor Vito Capone, e dalla curatrice, la prof.ssa Loredana Rea. E´ stato anche venduto un buon numero di cataloghi: anche questo un buon segnale di attenzione da parte del pubblico.

Particolarmente entusiasti dell´allestimento, della partecipazione di pubblico alla serata inaugurale e del riscontro dato dalla stampa –specializzata e non- all´evento, sono stati gli artisti stranieri giunti appositamente a Foggia per vedere la collocazione delle proprie opere.

In particolare, la danese Ulla Enevoldsen, la norvegese Vibeke Fuglsang-damgaard erano presenti all´inaugurazione e hanno commentato positivamente l´iniziativa, ritenendo assolutamente importante l´attenzione della Fondazione Banca del Monte per la Paper Art.

Il giapponese Nobushige Akiyama, che vive e opera in Italia, non e´ nuovo a Tracarte, avendo partecipato a precedenti edizioni: e´ stato felice dell´accoglienza e dell´attenzione mostrata dal pubblico per la sua opera “Tra le nuvole”.

Alcuni artisti stranieri intervenuti hanno rivelato di aver saputo della rassegna foggiana attraverso i racconti di altri “colleghi” che avevano esposto a Tracarte o avevano visitato una delle precedenti edizioni. Segno che la notorieta´ dell´ormai tradizionale appuntamento culturale della Fondazione e´ in crescita, in Italia ed anche oltre i confini nazionali.

Essere giunti alla quarta edizione e´ gia´ una tappa significativa, ma non un punto d´arrivo, come ha detto la curatrice, Loredana Rea, nel catalogo della rassegna. E´, “piuttosto una nuova possibilita´ per raggiungere altri obiettivi: consolidare quanto costruito, offrire ulteriori opportunita´ di incontro e confronto, sostenere un diverso radicamento nel territorio e continuare a proporre occasioni di crescita culturale”.

Felice dei primi esiti riscontrati anche il Presidente della Fondazione Banca del Monte, Francesco Andretta: “Siamo lieti che il nome di Tracarte stia ormai circolando negli ambienti legati all´arte, in Italia e all´estero. E´ un modo per far conoscere Foggia e la Fondazione, per stimolare il panorama culturale locale e per costituire un polo di promozione e produzione dell´arte in carta. Il riscontro avuto da decine di siti specializzati e dagli articoli e recensioni di riviste d´arte ci conforta e rafforza la nostra convinzione di aver saputo guardare in prospettiva e di aver scelto bene quando abbiamo sposato e realizzato l´idea del professore Capone. Nella nostra galleria abbiamo opere dei piu´ grandi esponenti di questa espressione artistica e per la Fondazione questo e´ un punto d´orgoglio ed uno stimolo a proseguire e far meglio per le prossime edizioni”.

La mostra rimarra´ aperta fino all´11 giugno, dal lunedi´ al sabato, dalle 9 alle 13 e dalle 17 alle 20.
Informazioni: tel./fax 0881712182
www.fondazionebdmfoggia.com
info@tracarte.it
 
 Home | Storia | Statuto | Organigramma | Sede e Patrimonio | Bilancio | Attività | Pubblicazioni | Link | Contattaci
 Copyright 2021 Fondazione Banca del Monte "Domenico Siniscalco Ceci"
 powered by netplanet