I foggiani che vogliamo



Eventi
16/09/2014
Foggia Teatro Festival - III edizione
30/06/2014
Ricollocata la cosiddetta "Croce di Carlo V"
  archivio eventi
 

Inserita il: 11/04/2005

Mostra del falso d´autore

Sono 25 le opere di varia dimensione, raffiguranti opere celeberrime di Van Gogh, Modigliani, Renoir, Cezanne…che saranno esposte dal 14 al 23 aprile nelle sale al pianterreno della sede della Fondazione di via Arpi 152. Ma la firma apposta sui quadri e´ una sola ed e´ di un foggiano.

Sono infatti questi dei "falsi d´autore", perfette riproduzioni che faranno vivere l´emozione trasmessa dai colori e dalla luce dei grandi pittori dell´Ottocento, senza doversi muovere dalla nostra citta´. Riproduzioni di opere come Il signor Gachet, acquistato recentemente per 163 milioni di euro….

L´autore e´ Onofrio Delli Carri, pittore per passione, in tutt´altro lavoro occupato, che fin da bambino amava impugnare pennelli e combinare colori, colori cosi´ caldi e accesi da far venire subito alla mente a molti i quadri di Van Gogh. L´amore per l´olandese e´ rimasto, tanto che i "falsi" di Van Gogh sino i preferiti da Delli Carri.

La mostra in Fondazione diventa occasione per divulgare e approfondire la conoscenza della pittura tra Ottocento e Novecento, soprattutto degli Impressionisti, tanto amata da suscitare in molti il desiderio di riprodurre pennellate, colori e "impressioni"; infatti alle 17,00, prima dell´inaugurazione (prevista per le 18,00), il dott. Francesco Picca, del Museo Civico di Foggia, terra´ una conversazione sul tema "La pittura europea tra Ottocento e Novecento e il falso d´autore".

Sull´invito della mostra e´ raffigurato il "falso" de La Chiesa di Auvers, di Van Gogh, del 1890, di cui il vero autore scrisse "L´edificio e´ una massa viola che si staglia contro il piatto e intenso blu del cielo; i vetri colorati delle finestre sono come sprazzi di colore oltremarino…"
 
 Home | Storia | Statuto | Organigramma | Sede e Patrimonio | Bilancio | Attività | Pubblicazioni | Link | Contattaci
 Copyright 2021 Fondazione Banca del Monte "Domenico Siniscalco Ceci"
 powered by netplanet