I foggiani che vogliamo



Eventi
16/09/2014
Foggia Teatro Festival - III edizione
30/06/2014
Ricollocata la cosiddetta "Croce di Carlo V"
  archivio eventi
 

Inserita il: 04/10/2013

Il Progetto Sisma diventa europeo

Con la firma del protocollo Evoch, il prossimo 8 ottobre 2013

L’associazione foggiana Alternativa Arte entrerà a far parte di un forum permanente europeo che si occuperà delle attività destinate alla conservazione, al restauro ed alla gestione dei beni culturali.


Un successo arrivato con il Progetto Sisma e reso possibile grazie alla collaborazione del sodalizio foggiano con la Fondazione Banca del Monte ´Domenico Siniscalco Ceci´ di Foggia, l´amministrazione comunale e l´Istituto ´Eugenio Masi´.


Il prossimo 8 ottobre Alternativa Arte, su invito del Ministero dei Beni Culturali spagnolo, sarà protagonista di un’intera giornata di studio nell’ambito del primo Evoch workshop organizzato dal Patrimonio Cùltural de la Junta de Castilla y Leòn a Valladolid, Spagna.


Al termine dei lavori, l’associazione firmerà il protocollo Evoch (Economic Value of Cultural Heritage) entrando così a far parte di un gruppo di lavoro europeo finalizzato alla conoscenza e alla diffusione del ruolo del Patrimonio Culturale sull’economia, un forum di collaborazione permanente che si occuperà delle attività destinate alla conservazione, al restauro e alla gestione dei beni che integrano il Patrimonio Culturale attraverso un processo in grado di dinamizzare l’economia dei paesi dell´area Ue.


L´indagine conoscitiva sullo stato di conservazione degli edifici del centro storico di Foggia, dunque, aspira a conseguire una dimensione europea.


 






 

 


 

 
 Home | Storia | Statuto | Organigramma | Sede e Patrimonio | Bilancio | Attività | Pubblicazioni | Link | Contattaci
 Copyright 2021 Fondazione Banca del Monte "Domenico Siniscalco Ceci"
 powered by netplanet