I foggiani che vogliamo



Eventi
16/09/2014
Foggia Teatro Festival - III edizione
30/06/2014
Ricollocata la cosiddetta "Croce di Carlo V"
  archivio eventi
 

Inserita il: 19/01/2014

Lo storico Alessandro Barbero ospite della Fondazione Banca del Monte di Foggia

Presenta il suo ultimo saggio sul Medioevo

La vita, per lo più ricostruita attraverso scritti autografi, di sei personaggi che hanno scritto pagine importanti della storia del Medioevo.


E’ questo, in sintesi, il contenuto di Donne, madonne, mercanti e cavalieri. Sei storie medievali, interessante saggio pubblicato nel settembre 2013, per Laterza, da Alessandro Barbero, che sarà a Foggia, il 24 gennaio prossimo, alle 17.30, nella Sala “Rosa del Vento” della sede della Fondazione Banca del Monte, per presentare l’opera.


Barbero ha raccontato nel suo libro uomini e donne tra i più significativi dell’Europa medievale, ma anche la realtà sociale, economica e politica di diverse aree del Vecchio Continente, attraverso l’analisi delle vicende del frate francescano Salimbene da Parma, del mercante fiorentino trecentesco Dino Compagni, del nobile crociato francese Jean de Joinville, di Santa Caterina da Siena, della prima donna scrittrice di professione del Medioevo, Christine de Pizan –che si chiamava, in realtà, Cristina da Pizzano- e di Giovanna d’Arco.


Ad introdurre la serata sarà il Presidente della Fondazione, il prof. Saverio Russo. La presentazione dell’autore sarà affidata a Francesco Violante, docente di Storia Medievale presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Foggia.


Alessandro Barbero
L’autore è uno dei più autorevoli medievisti italiani, docente di Storia Medievale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro” di Vercelli.
E’ autore di saggi storici divulgativi dedicati all’Età di Mezzo, ma non solo. Tra questi: (con Chiara Frugoni) Dizionario del Medioevo (1994); Carlo Magno. Un padre dell´Europa (2000); Benedette guerre. Crociate e jihad (2009) e Lepanto. La battaglia dei tre imperi (2010).
Ha scritto anche diverse opere di narrativa, apprezzate dal pubblico e premiate con importanti riconoscimenti letterari, come Bella vita e guerre altrui di Mr. Pyle, gentiluomo, che nel 1996 ha vinto il “Premio Strega”, o il romanzo storico Gli occhi di Venezia, vincitore nel 2011 del "Premio Alessandro Manzoni - città di Lecco".
Dal 2007 collabora ad una rubrica di usi e costumi storici della più importante e nota trasmissione di divulgazione scientifica della Rai: la celebre “Superquark” condotta da Piero Angela. Proprio con il giornalista ha edito per Rizzoli Dietro le quinte della storia. La vita quotidiana attraverso il tempo (2012), volume che riprende la formula delle conversazioni didattiche di “Superquark”.
E’ membro del comitato di redazione della rivista “Storica” e dirige la "Storia d´Europa e del Mediterraneo" della Salerno Editrice. Collabora anche con l’inserto “Tuttolibri” del quotidiano “La Stampa”, con la rivista “Medioevo” e con l´inserto culturale del quotidiano “Il Sole 24 Ore”.

 
 Home | Storia | Statuto | Organigramma | Sede e Patrimonio | Bilancio | Attività | Pubblicazioni | Link | Contattaci
 Copyright 2021 Fondazione Banca del Monte "Domenico Siniscalco Ceci"
 powered by netplanet